PREGHIERA

La preghiera di intercessione è un appuntamento che la chiesa Gospel ha particolarmente a cuore: oltre agli incontri quindicinali del giovedì sera (ore 20.40), riunioni di preghiera specifiche si svolgono al lunedì sera dalle 20.40 e alla domenica mattina, prima del culto di adorazione, dalle 9.30 alle 10, coordinate da Ivana Giacchi.

SCRIVICI LA TUA RICHESTA DI PREGHIERA


COMUNICACI LA TUA ORA DI PREGHIERA E IL TUO NOME.

 

GUIDA ALLA PREGHIERA QUOTIDIANA

SUL MODELLO DEL PADRE NOSTRO

“Così non siete stati capaci di vegliare con me un’ora sola?” Matteo 26.40


1 “PADRE NOSTRO CHE SEI NEI CIELI, SIA SANTIFICATO IL TU O NOME”.

A. PENSA AL CALVARIO E RINGRAZIA DIO perché puoi chiamarlo Padre in virtù del sangue di Cristo.

B. SANTIFICA I SEGUENTI NOMI DI DIO che corrispondono a cinque benefici del Nuovo Patto, sintetizzati nelle cinque parole di sinistra e poi fai la tua dichiarazione di fede.

Beneficio

Nome

Significato

Peccato

Yahweh-tsidkenu

Yahweh-m’kaddesh

Il Signore la mia giustizia

Il Signore che santifica

Spirito

Yahweh-shalom

Yahweh-shammah

Il Signore è pace

Il Signore è qui

Salute

Yahweh-rophe

Il Signore che guarisce

Prosperità

Yahweh-Jireh

Il Signore che provvede

Sicurezza

Yahweh-nissi

Yahweh-rohi

Il Signore la mi bandiera

Il Signore mio pastore

2. “VENGA IL TUO REGNO, SIA FATTA LA TUA VOLONTA’”

FAMIGLIA

NOI STESSI: Invita Gesù ad assumere il posto che gli spetta sul trono del tuo cuore per governare nel tuo spirito, nella tua anima nel tuo corpo. Chiedi allo Sprito Santo di fortificarti dandoti capacità, efficienza e potenza (Giuda 1:20 …), ecc…

MARITO O MOGLIE: Prega per il tuo coniuge,prega che la giustizia, la pace e la gioia governino la sua vita. Prega per le necessità del tuo coniuge fino a che lo Spirito ti fa sentire.

FIGLI: Se hai dei figli dichiara che sia fatta la volontà di Dio in loro. Fai richieste specifiche e ascolta quel che lo Spirito Santo ti dice riguardo i loro. Prega per ciascuno figlio e chiedi a Dio di guidarli in ogni scelta della loro vita presente e futura.

PARENTI: Chiedi al Signore di mettere nel tuo cuore un peso per altri membri della tua famiglia, permetti che si allarghi la cerchia di coloro per i quali provi interesse e compassione.

CHIESA

IL PASTORE: Pregando per il tuo pastore chiedi a Dio di ungere le sue labbra, di parlargli e di guidarlo. Supplica il Signore di dargli un “cuore da Pastore” che ama le pecore.

Chiedi che gli impartisca sapienza mentre si dedicha alla Parola e alla preghiera e faccia di lui un canale puro attraverso cui possono sgorgare i doni e la potenza dello Spirito Santo.

I RESPONSABILI: Cita i nomi dei fratelli responsabili. Mentre preghi per loro individualmente, lo Spirito Santo probabilmente ti mostrerà alcuni bisogni particolari. Prega per quei fratelli che si impegnano in chiesa in attività che toccano da vicino la tua vita. Prega il Signore che renda e mantenga sani tutti i vari gruppi e le attività collaterali della chiesa. Chiedi al Signore che mostri ai responsabili come alimentare internamente la comunione fraterna e esternamente l’evangelizzazione.

FEDELTA’: Prega che i membri di chiesa abbiano una vita coerente in famiglia e che siano fedeli a Cristo e alle direttive della chiesa. Chiedi allo Spirito Santo di piantarli saldamente nella casa del Signore, così che possano portare frutto, sia come conquistatori d’anime sia come intercessori. Prega che siano fedeli nel portare le decime e le offerte e che servano Dio così come Egli merita d’essere servito.

IL RACCOLTO: Isaia 43:5 -7 Quando preghiamo per la nostra chiesa rivolgiamoci ai principati e potestà dll’aria che operano negli uomini ribelli (Efe. 2.2). Questi principati e potestà hanno il dominio su certe zone, perciò rivolgiamoci alla zona a nord della chiesa, come se fosse una persona, e diciamo: “Nord, tu hai delle persone che Dio vuole mandare da noi; io ti comando nel nome di Gesù di lasciar libero chi deve far parte della nostra chiesa”. Così facciamo per il sud, per l’est e per l’ovest e li affrontiamo direttamente nello Spirito, comandando loro di lasciar andare ciascuno - non solo uno ogni tanto - di coloro che Dio vuole salvare, piantare fortificare e stabilire nella nostra chiesa. Restiamo in preghiera fino a che sentiamo nel nostro spirito che le forze del male ascoltano e lasciano andare quel che ci appartiene. Poi, chiediamo a Dio di mandare i Suoi angeli a servire in favore di quelli che devono ereditare la salvezza (Ebr.1:13-14); e allo Spirito Santo di attirare le anime a Gesù. Preghiamo così: ”Non permettete che abbiano incidenti mentre vengono in chiesa. Non lasciate che ci siano discussioni familiari che impediscano loro di venire alla casa di Dio. Proteggete coloro che stanno venendo qui”. Infine, per fede dichiariamo quello che Dio ci ha dato.

3. “DACCI OGGI IL NOSTRO PANE QUOTIIANO”

A. STAI NELLA VOLONTA’ DI DIO (esaminare e chiedere sapienza nella nostra vita di preghiera , in chiesa a lavoro e a casa).

B. CREDI CHE DIO VUOLE IL TUO BENESSERE (Luca 6:38; Filippesi 4: 19)

C. SII SPECIFICO. Presenta ogni giorno richieste specifiche.

D. SI TENACE. Riprendi ciò che il diavolo ti ha rubato.Scoraggiamento e incredulità hanno impedito di ricevere risposta alle preghiere: ripresenta le tue suppliche e insisti fino a che non ottieni risposta. Loda Il Signore perch’Egli è Yahweh-jireh!

4 “ E RIMETTICI I NOSTRI DEBITI COME ANCHE NOI LI ABBIAMO RIMESSI AI NOSTRI DEBITORI”.

A. CHIEDI A DIO DI PERDONARTI

B. PERDONA E RIMETTI I DEBITI AGLI ALTRI

C. DISPONITI A PERDONARE CHI PECCA CONTO DI TE. Fai questa dichiarazione di fede:”Io amerò i miei nemici. Benedirò quelli che mi maledicono e farò del bene a chi mi odia. Pregherò per coloro che mi trattano con disprezzo e mi perseguitano”.

Prega affinchè possa crescere in te il frutto dello Spirito:

Amore, gioia, pace, pazienza, gentilezza, bontà, fedeltà, mansuetudine, autocontrollo.(Gal.5:22)

5 “ NON CI ESPORRE ALLA TENTAZIONE MA LIBERACI DAL MALIGNO”.

A. INDOSSA LA COMPLETA ARMATURA DIO DIO, IL SIGNORE GESU’.

1. Fianchi cinti con la verità

2. La corazza della giustizia

3. Ai piedi lo zelo del vangelo della pace

4. Lo scudo della fede

5. L’elmo della salvezza

6. La spada dello Spirito che è la Parola (rhema)di Dio.

7. Pregare sempre nello Spirito.

B. CHIEDI A DIO UNA BARRIERA PROTETTIVA. Il Signore è il tuo rifugio, la tua fortezza, il tuo Dio; in Lui confidi. (Salmo 91)

1. Poiché hai fatto del Signore la tua dimora

2. Poiché hai posto in Lui il tuo affetto

3. Poiché hai conosciuto il Suo nome

6. “ POICHE’ A TE APPARTENGONO IL REGNO, LA POTENZA E LA GLORIA”.

A. FAI LE TUE DICHIARAZIONI DI FEDE

B. TORNA A LODARE DIO