Luciano Mazzon e sua moglie Ivana Giacchi, fondatori della chiesa Gospel di Desio, sono giunti alla salvezza agli inizi degli anni Settanta. Luciano nasce nel 1943 in provincia di Venezia, e negli anni Sessanta si trasferisce in Brianza.

Nel 1972 sperimenta una guarigione miracolosa in seguito alla quale decide di consacrare la sua vita a Dio e di impegnarsi a servirlo. Ordinato pastore nel 1980 nell’ambito delle Assemblee di Dio in Italia, negli anni Novanta ha sviluppato il suo impegno ministeriale nell’ambito delle chiese Elim in Italia e, nel contempo, ha ottenuto il riconoscimento di ministro di culto da parte del Ministero dell’Interno.

Sua moglie Ivana, originaria della provincia umbra, si converte a sua volta un anno dopo Luciano, e da allora è un sostegno fondamentale per lui e il ministero che esercita, sentendo a sua volta una particolare unzione per la preghiera di intercessione. Fin dai primi anni della loro conversione Dio li ha chiamati a portare il messaggio della salvezza fondando una chiesa nelle Marche (Smirra di Cagli, in provincia di Pesaro-Urbino), che nel tempo si è estesa dando vita ad altre comunità; dagli anni Ottanta sono attivamente impegnati nell'evangelizzazione della Brianza.


 

Fabio Varé ed Elvia Mazzon fanno parte del corpo pastorale della chiesa Gospel; si occupano della cura della comunità, dell’organizzazione delle iniziative e dell’istruzione biblica.